fbpx

Oliviero Toscani

Filters

Showing 7–12 of 100 results

Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets

7-12 of 100 products

  • Arabo e Israeliano – 2007 Oliviero Toscani
    250,00550,00

    Arabo e Israeliano – 2007

    La fotografia è il mezzo di comunicazione contemporaneo più potente e può tutto, persino giocare con uno dei contrasti più marcati della storia, unendo ebrei e arabi in un costruttivo confronto anche generazionale. Guardandosi negli occhi.
    250,00550,00
    250,00550,00
  • 250,00550,00

    Asino – 2005

    Nel momento in cui i prodotti tecnologici sui mercati internazionali esplodono, quando i computer entrano nelle case di ogni persona, viene chiesto a Oliviero Toscani di realizzare una mostra sulla tecnologia, in Portogallo. Lui sceglie di fotografare una serie di asini, secondo la sua visione l’essere vivente più duro e più morbido allo stesso tempo, e di chiamarla HARDWARE+SOFTWARE. Insomma, quello che sembrava una novità, in realtà esiste in natura da sempre e Toscani invita chi osserva a stare attento, a non farsi travolgere dall’ondata tecnologica che può appiattire l’umanità.
    250,00550,00
    250,00550,00
  • Bacio 2005 foto di Olivieto Toscani
    250,00550,00

    Bacio – 2005

    Oliviero Toscani ricrea una favola, con una principessa moderna che bacia il rospo. Arriverà il principe?
    250,00550,00
    250,00550,00
  • 250,00550,00

    Bambina – 1962

    Oliviero Toscani è determinato a fare il fotografo, come il padre Fedele (il primo fotoreporter del Corriere della Sera) e la sorella maggiore Marirosa che, insieme al marito Aldo Ballo, avrebbe creato lo studio fotografico di design milanese più affermato. Sono proprio il padre, la sorella e il cognato a spingerlo a non improvvisarsi, a studiare in una grande scuola di fotografia se proprio è quello il suo desiderio. La migliore scuola di quel momento è a Zurigo, la Kunstgewerbeschule. Il preside era Johannes Itten, il maestro del colore della Bauhaus e tra gli insegnanti c’erano alcuni dei più importanti grafici e fotografi del mondo. Lì impara la teoria del colore, la tecnica e la composizione. Durante il periodo scolastico fa anche diversi concorsi fotografici e li vince tutti, ricavandone così i soldi che gli servono per vivere a Zurigo. Questa immagine è una delle fotografie dei primissimi anni della carriera di Toscani, scattata a Ostuni nel 1962.
    250,00550,00
    250,00550,00
  • 250,00550,00

    Bambina che disegna – 1988

    Una campagna per Prenatal del 1995 che ci mostra che il concetto di famiglia è variabile e che esiste un’estetica che può andare oltre alle convenzioni che la pubblicità vuole imporci.
    250,00550,00
    250,00550,00
  • 250,00550,00

    Bambina linguaccia – 1996

    Una bambina indiana ci fa una linguaccia dopo avere mangiato una bacca rossa che le colora la lingua.
    250,00550,00
    250,00550,00
Load More

Resta aggiornato